SUV

 L'automobile: profitto e status, rifiuti e inquinamento

Originariamente utilizzata come trasporto di base per la casa e gli affari, l'automobile è diventata molto più dai tempi della Ford modello T. Oggi supporta un settore importante, nonché una straordinaria comodità e un migliore tenore di vita per così tanti. Ma gli aspetti negativi di questa grande invenzione stanno diventando più evidenti.

Considera il disordine che le automobili stanno creando nel nostro meraviglioso mondo naturale mentre diffondono fumi e rumori in un ambiente un tempo sereno. E nella loro produzione e utilizzo, le auto masticano le risorse di Madre Natura a un ritmo crescente.

Come in altri settori, le case automobilistiche & # 39; la spinta verso il conseguimento di maggiori profitti ha cambiato il modo in cui le automobili sono prodotte, commercializzate e vendute ai consumatori. Il prodotto che i produttori vogliono vendere di più non sono le tue esigenze di trasporto di base e i dipartimenti pubblicitari lavorano febbrilmente per influenzare le tue scelte. Negli ultimi decenni hanno svolto un buon lavoro di marketing, poiché i nuovi proprietari parcheggiano con orgoglio sulle loro strade vetture impressionanti e luccicanti, in stile nuovo, proprio come gli spot televisivi.

Le automobili sono commercializzate in modo aggressivo per massimizzare le vendite e i profitti dell'azienda come in altre aree del merchandising. Finché le aziende devono aumentare i profitti, i loro sforzi per vendere prodotti, buoni e talvolta cattivi, saranno faticosi in presenza di una forte concorrenza.

Questa strategia di vendita di auto più grande e più costosa non è nuova. In uno showroom di concessionari negli anni '50 avevo la mente fissata su un certo modello economico, ma ero continuamente allontanato da esso. In effetti il ​​venditore ha rifiutato di vendermi il modello più piccolo e me ne sono andato. 35 anni dopo e in uno showroom aiutando mia figlia con le sue preoccupazioni riguardo alla scelta e ai costi, il venditore si è rivolto a me e mi ha chiesto; "Chi sta comprando questa macchina, tu o lei?" Mentre ci dirigevamo verso un altro rivenditore, ho notato che doveva avere dei problemi personali, forse a casa, forse con il suo responsabile delle vendite.

L'industria automobilistica è un ottimo esempio di come un marketing accorto possa vendere i massimi benefici aziendali. Considera gli spot pubblicitari in TV; non stanno seriamente cercando di vendere auto piccole e semplici che consumano meno risorse. La maggior parte sono per stili più grandi e più vistosi e con funzionalità extra che i tuoi amici invidieranno. Ibridi o auto elettriche potrebbero assumere un ruolo guida negli anni futuri, ma saranno realizzati in modo costoso e venduti per generare il massimo profitto. La maggior parte di gran lunga non sarà modesta nel design.

Insieme a stili continuamente rinnovati, i prodotti più recenti possono includere gadget frivoli e funzionalità che apparentemente sono buoni punti di vendita se commercializzati nel modo giusto. E c'è stata una strategia in cui le dimensioni di un modello crescono di anno in anno fino a quando non è il momento di acquistare di nuovo; allora il tuo modello preferito è cresciuto in dimensioni, caratteristiche e costi, e devi anticipare notevolmente più del previsto. Perché cosa penseranno i tuoi vicini se la scelta si ridimensiona a un acquisto più pratico di quello che vuoi scambiare?

Gli spot automobilistici sono tra i più rumorosi in TV e possono interferire con la conversazione di famiglia se non vengono disattivati. Ma il clamore fastidioso invasivo attira l'attenzione e i risultati; è come funziona così tanta pubblicità. Scortese e in faccia per loro. Nel colpire i giovani e i giovani nel cuore, gli spot pubblicitari spesso sensazionalizzano le prestazioni mostrando manovre ad alta velocità su strade e autostrade. Stanno inviando un messaggio sbagliato considerando le vite perse a velocità di guida eccessive. Questo è insensibile e dannoso ma vende prodotti. Bisogna chiedersi dove si nasconda la coscienza del dirigente aziendale; forse l'etica è un pregiudizio nel salire a posizioni dirigenziali di alto livello in alcune aziende.

Il risultato generale di molti anni di questo enorme sforzo di marketing è che le auto sono ora comunemente acquistate per uno status superficiale, anche se possono essere troppo costose se eccessive rispetto al budget o alle esigenze del proprietario.

È un peccato che nelle aree più ricche del mondo i consumatori siano così infatuati di questi gadget ecologici, eleganti, spaziosi e caratteristici, Look At Me & # 39; Look At Me & # 39; automobili. Ma questo è quello che ci hanno detto di acquistare, quasi tutti i giorni dell'anno; e siamo come pecore perché siamo indirizzati verso gli showroom del settore.

Ci stiamo prendendo in giro.

Il marketing e il branding sono continuamente al lavoro, quindi la spinta continua a consumare più acciaio, plastica, petrolio e gas. Ma perché l'industria dovrebbe promuovere un prodotto di base che rappresenti stili di vita modesti, premurosi e amichevoli quando ridurrebbe gli affari?

In TV durante una precedente crisi petrolifera un portavoce sorridente dell'Automobile Association stava difendendo il motivo per cui non stanno commercializzando auto più piccole. "Le persone non potevano semplicemente vendere le loro auto e comprare quelle più piccole." Lo spot televisivo che seguì immediatamente il giornalino era per un SUV appariscente a grandezza naturale. Divertente e triste.

Veicoli più amichevoli stanno uscendo dal quadro di progettazione man mano che cresce l'interesse pubblico per l'ambiente. I consumatori possono resistere alle persuasioni verso il pizazz e gli extra extra che potrebbero guidare nel parcheggio sul posto di lavoro? Possiamo praticamente aspettarci che cambino in auto economiche? Certo, c'è un caso per un maggiore comfort per spostamenti più lunghi, ma dov'è il limite pratico?

Ammettiamolo, questo modo inefficiente, costoso e innaturale per spostarsi deve essere modificato. Potrebbe essere necessario possedere un'auto per andare al lavoro, a scuola e fare shopping; questo è il modo in cui la pianificazione ha progettato i nostri schemi urbani, ma si è rivelato essere un grosso errore.

Anche se siamo propensi a utilizzare i mezzi pubblici, probabilmente non è lì o non è pratico se il governo ha avuto altri interessi. E se è disponibile e conveniente, probabilmente non è ancora ciò che la maggior parte di considererebbe; tutti gli altri guidano e Peter ha un nuovo Super Spitter XYZ !!

Il desiderio del pubblico di migliorare il modo in cui viviamo e trattiamo l'ambiente cambierà, ma non sarà facile se dovremo continuamente confrontarci con grandi persuasioni per consumare di più. Questo necessario mezzo di trasporto ha bisogno di una revisione del suo design, marketing ed effetti sulla società. La persona media non ha bisogno del lusso su ruote quando trascorre solo poche ore a settimana in macchina. Né l'auto richiede velocità elevata e potenza inquinante per guidare entro il limite di velocità. Una descrizione dell'auto a basso consumo dovrebbe includere: Il veicolo più piccolo che soddisferà le tue esigenze di trasporto in un comfort ragionevole.

L'automobile deve prendere un posto meno distruttivo e più sano nella nostra società, ma può succedere? Quando l'industria automobilistica ha colpito un muro di mattoni durante la crisi finanziaria, l'industria salvata si è riorganizzata, ridisegnata e riorganizzata per un certo grado di efficienza energetica. Poi è arrivato il familiare e sfarzoso, & # 39; Show Me Off & # 39; Annunci. C'è poca pubblicità sui mezzi di trasporto piccoli e semplici, quindi possono in seguito proclamare che le persone non volevano acquistarli.

Perché non rivedere i requisiti della tua automobile per vedere se è possibile apportare alcune modifiche a una selezione più semplice e ridimensionata. E considera una riduzione nell'uso. Se è disponibile il trasporto pubblico, provalo. Sono stato positivamente sorpreso da quanto possa essere comoda e rilassante la guida in transito. La corsa è tempo libero e non ci sono costosi requisiti di parcheggio all'arrivo.

Le aziende devono continuare a fare soldi e quindi può avanzare verso un muro di mattoni a meno che i politici non facciano uno sforzo serio e tempestivo per affrontare questi problemi per la società e la natura.

Se le economie emergenti seguono lo stesso modello che abbiamo, questo mondo non sarà un gran brutto pasticcio?

Albert Einstein ha notato una volta, "Avremo bisogno di un modo di pensare sostanzialmente nuovo se l'umanità vuole sopravvivere". È meglio che iniziamo a cambiare presto perché stiamo per scadere il tempo.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close